10 REGOLE DELLA MODA DA NON SEGUIRE PIU’: ecco i trends da dimenticare!!!

10 REGOLE DELLA MODA DA NON SEGUIRE PIU’: ecco i trends da dimenticare!!!

Esistono delle regole della moda da non seguire più e dimenticare? Assolutamente sì! E’ giunto il momento di dire addio ai falsi miti e di infrangere i vecchi diktat della moda per esprimere liberamente il nostro stile e la nostra personalità! Vediamoli tutti in questo post!

1 – LA BORSA VA NECESSARIAMENTE ABBINATA ALLE SCARPE
Non è assolutamente vero! La borsa può essere dello stesso colore delle scarpe, ma può essere anche più semplicemente in tinta, se non addirittura a contrasto. L’importante è seguire la stagionalità. Un esempio lampante? Mai indossare una borsa di paglia estiva con un paio di stivali neri invernali! Chiaro, no?i falsi miti della moda da sfatare

2 – SI PUO’ INDOSSARE UNA SOLA STAMPA ALLA VOLTA
Mai come in questi anni va di tendenza il mix&match. Via libera alla fantasia, siate audaci ed abbinate con grinta stampe differenti. Righe e pois, leopardo e paisley… ci vuole solo un pizzico di coraggio e di sicurezza. Il risultato vi sorprenderà positivamente! Basta che il look non diventi solo un pugno nell’occhio!i falsi miti della moda da sfatare

3 – VIETATO ABBINARE IL BLU ED IL NERO INSIEME
Un falso mito! Una delle prime regole che ci vengono insegnate. L’importante è azzeccare la giusta sfumatura di blu. Blu reale, blu elettrico e turchese sono perfetti con il nero!i falsi miti della moda da sfatare

4 – PAILLETTES E METAL SOLO DI GIORNO
No! L’importante è saper dosare con gusto. Ovviamente un minidress con tanto di tacco a spillo non è adatto alla domenica mattina, ma perché non provare magari una gonna di paillettes, con una t-shirt rock ed un paio di sneakers per un giro di shopping con le amiche?! i falsi miti della moda da sfatare

5 – LE RAGAZZE BASSE NON POSSONO METTERE I VESTITI LUNGHI
Macccccccoooome? Gli abiti lunghi possono essere dei preziosissimi alleati per noi del team – non alte-! I modelli aderenti con tagli in vita o leggermente svasati slanciano la figura e regalano subito qualche centimetro in più! Specialmente se sono poi a righe verticali o con fantasie piccolissime.
L’importante è evitare quelli dalle linee troppo ampie (che rendono tozze sortendo l’effetto contrario), con righe orizzontali spesse e che… toccano per terra! In quel caso l’effetto – ciao sono bassa! – sarebbe amplificato. Quindi… W l’orlo delle sarte o un paio di tacchi alti nascosti al di sotto!i falsi miti della moda da sfatare

6 – NIENTE CALZE CON I SANDALI
ALT! Dipende! Se parliamo di calze di spugna e sandali Birkenstock sono d’accordo! Ma se parliamo di open toe e collant o calzini senza cuciture, non sono d’accordo. Perché l’effetto potrebbe essere molto glam!i falsi miti della moda da sfatare

7 – I COLORI CHIARI SOLO IN ESTATE
L’inverno è già sufficientemente triste di suo. Non rinunciamo alle cromie pastello e accese da settembre a febbraio. E soprattutto diciamo sì al beige, al ghiaccio ed al look total white in pieno inverno!i falsi miti della moda da sfatare

8 – IL PROPRIO GUARDAROBA DEVE ESSERE COERENTE CON UNO STILE
Non necessariamente. Non è detto che se si è sposata la causa del rock, un giorno non ci si possa presentare con un look chic e femminile. Un bel guardaroba è composto proprio da pezzi provenienti da stili differenti che vanno tirati fuori al momento opportuno e miscelati in modo creativo!i falsi miti della moda da sfatare

9 – IL NERO STA BENE A TUTTE
In realtà a qualcuna può non donare, perché troppo pallida o troppo abbronzata, troppo triste, troppo truccata o troppo poco truccata, troppo scura di capelli o troppo chiara. Non c’è una regola fissa, ma il nero, più che un colore è un modo di essere, e alcune carnagioni o stati d’animo possono non trovarcisi a proprio agio.i falsi miti della moda da sfatare

10 – LA GAMBA NUDA E’ POCO ELEGANTE
La moda ha completamente ribaltato le regole in fatto di calze e collant creando incertezze in noi povere donne che non sappiamo mai se indossarle o meno e quali scegliere. Secondo il galateo la gamba nuda è poco elegante e quindi inadatta a matrimoni, lauree e cerimonie formali. La mia opinione è che spesso una gamba nuda sia molto meglio di una calza color carne lucida e della nuance sbagliata. Io sono fan delle cosce nude fino a quando si può.
Durante le mezze stagioni (quando non si capisce proprio come vestirsi) preferisco gli stivali sopra il ginocchio senza calze e quando questa soluzione non è più sufficiente perché le temperature sono troppo basse opto per collant neri di almeno 40 denari.
E quando il collant non sta bene sotto al vestito scelto? Semplice! Cambio vestito
Ah! E le velate? Solo se in microfibra e per le occasioni serali.i falsi miti della moda da sfatare

Ecco il video sulle regole della moda da non seguire più!

Post navigation

One thought on “10 REGOLE DELLA MODA DA NON SEGUIRE PIU’: ecco i trends da dimenticare!!!”

  • 10 mesi ago

    sono d’accordo quasi con tutto perché i sandali e i calzini non mi metto mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *