COME VESTIRSI SE SI HA UN FISICO CURVY: 10 ERRORI DA NON COMMETTERE PER PERDERE UNA TAGLIA!

COME VESTIRSI SE SI HA UN FISICO CURVY: 10 ERRORI DA NON COMMETTERE PER PERDERE UNA TAGLIA!

Chi ha detto che per vestirsi alla moda sia indispensabile essere magre e slanciate? Chi ha stabilito che solo le taglie 40 possano permettersi di sfoggiare un look trendy o sexy? Anche le donne “in carne”, quelle definite come curvy possono sfoggiare un look all’ultima moda ed essere assolutamente belle e affascinanti! Basta solo non commettere questi 10 errori!
Ecco quindi un come vestirsi se si ha un fisico curvy ed i 10 errori da non commettere per perdere una taglia!

1 – LEGGINGS
Saranno anche comodi, ma i leggings che mettono a dura prova persino le gambe più snelle e slanciate, andrebbero evitati! Non si tratta di una regola del fashion system, si tratta solo di scegliere i capi che donano di più alla propria fisicità ed i leggings… beh i leggings non lasciano scampo!

2 – VESTITI IN JERSEY E MAGLINA
Stesso discorso vale per i tessuti super stretch e aderenti come il jersey e la maglina che tendono ad evidenziare i rotolini, specie quelli in prossimità della pancia, dei fianchi e della schiena all’altezza del reggiseno. Meglio preferire tessuti più morbidi! Sono anche più chic 😉

3 – QUESTIONE DI VITA O DI… SCOLLO
Due piccoli escamotage! Lascia perdere la vita bassa e sfrutta i modelli a vita alta che: sono di moda e… slanciano! Il secondo trucchetto? Per perdere subito otticamente qualche chiletto sul busto indossa capi con scollo a V, allungano la silhouette e danno un tocco molto sensuale alle forme. Da evitare, invece, lo scollo tondo e quello a barchetta che tendono ad allargare!

4 – OVERSIZE
In molte pensano che coprirsi il più possibile ricorrendo a capi abbondanti che “nascondano” quei chili considerati in più sia una soluzione: errore. I capi oversize e destrutturati rendono più goffa una ragazza il cui fisico ha invece bisogno di qualche accento sui punti giusti.

5 – COLORI E FANTASIE
Partendo sempre dal presupposto che una donna dotata di curve anche generose possa potenzialmente indossare qualunque cosa (capi dai colori accesi, abiti a fantasia ecc e cc) se si vuole togliere otticamente qualche chilo, oltre al classico nero, vanno benissimo anche il marrone, le nuances del grigio, il blu, il verde scuro, il bordeaux ed il viola. L’unica fantasia abolita al 100%? Le righe orizzontali, of course!

6 – S.O.S. ABBINAMENTI
Considerando che i colori chiari e sgargianti tendono a richiamare l’attenzione, se si vuole assottigliare la figura, l’ideale è evitare i contrasti troppo forti e puntare sulla stessa tonalità in diverse sfumature in maniera tale da creare un effetto assottigliante e allungante.

7 – SOLO PANTALONI
Spesso le ragazze in carne tendono a indossare unicamente i pantaloni pensando di non poter portare i vestiti… un grande errore! Gli abiti a tubino o i vestiti dalle forme scivolate valorizzano le curve senza schiacciare la figura e gli abiti a impero sono perfetti per le cerimonie! Un vero must-have insomma!

8 – LACCI LACCI
Sandali alla schiava e lace-up shoes non vanno d’accordo con polpacci e caviglie importanti o piedi più pieni. Specialmente dopo averci camminato (e quindi sofferto un po’!) si rischiano gonfiori ed effetti salamella. Viva le pumps a punta (specialmente nude, che fanno sembrare le gambe più slanciate) ed i tronchetti con tacco largo!

9 – STIVALI A META’ POLPACCIO
Specialmente se curvy fa rima con bassina, gli stivali a metà polpaccio sono tutt’altro che validi alleati. Creando una linea orizzontale nel bel mezzo della gamba, non fanno altro che tagliarla e farla sembrare più tozza e corta. Gli stivali al ginocchio (magari con un po’ di tacco o un po’ di platform) sono invece molto più utili!

10 – TAGLIE PIU’ PICCOLE
Vietato comprare abiti di misure più piccole con l’auto-promessa che un giorno li indosserete perfettamente o perché impressionate dalla taglia. La taglia è puramente indicativa e da brand a brand, cambiano anche notevolmente! Non serve e soprattutto non servono. Vivete nel presente e godetevelo! Chi sorride e sta bene con il proprio corpo, indipendentemente dalla taglia, è sempre meravigliosa!

ECCO IL VIDEO SU COME VESTIRSI SE SI HA UN FISICO CURVY:

Post navigation

3 thoughts on “COME VESTIRSI SE SI HA UN FISICO CURVY: 10 ERRORI DA NON COMMETTERE PER PERDERE UNA TAGLIA!”

  • 4 mesi ago

    Grazie per i tuoi consigli e bei vestiti, bella ragazza

  • 4 mesi ago

    Ciao Eleonora ti seguo veramente da tanto, sia sul blog che su Youtube. Adoro i tuoi consigli che mi sono tornati utili in parecchie occasioni! Un abbraccio

  • 3 mesi ago

    devo far vedere questo post ad una mia amica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *